Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Nordovest:
Poesie
Alessandro Mantovani

Via Genova


Al passaggio mi incrocia opposto il 27
la scritta elettrica pedestre recita ''Via Genova''
e allora come seguendo infinite rette
sono in una strada verde a Sant'Eusebio
o ancor più fuori la città,
colline pratose al fondo della Val Fontanabuona.

-Il fantasma di mio nonno
ancora intento a sostituire
la catena della moto, slittante
nel cambio della marcia, mi guarda
con l'aria colpevole e un po' triste
di chi sa essere mancato 
ad un impegno prefissato.
Forse non lo riconosco, ma chiedo
-Via Genova?-
è indeciso all'incrocio e non ricorda,
non gli importa di tornare e si scherma 
malamente con disimpegno.


-Poi sotto le torri, il clacson dell'autista
mi chiede interrogativi
anche lui di Genova o di mio nonno,
forse è un meccanico di motocicli,
un angelo in taxi qui, per riportarci
tutti, proprio tutti a casa;
eppure non ho risposte da elargire
al semaforo che invita a non passare:
da molto ho scordato ogni direzione.

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION