Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Isole:
Poesie
Carmelo Panebianco

Compieta


a Antonio


Mesti risuonano i passi brevi 
nell'aria opaca di questa notte afosa...   
l’umile stradina muta ci conduce   
alla meta di una seconda nascita 
passeggiata nei tepori invernali
del camino agognata.


Dal porto jonico il faro scandisce 
le parole del nostro colloquio
i comuni intenti la distillata età 
dell'oro il vino che si fa spirito 
e sangue i quartieri d'inverno  
le risalite sofferte dal fondale  
le contrade fluviali dell'infanzia 
le discese agli inferi di violate
fanciulle le nostalgie gli dei esiliati...


Tradito l'orto del vicino un tempo 
ricco d'odorosi frutti è terra nuda 
ora privilegio per vermi e ratti.
Avvolge il fumo l’essere noi
altri nell'abbraccio fraterno che unisce 
e intanto scivola l'ora delle chiese 
intorno, ringhiano i cani pastori 
allarmati a vuoto da due erranti 
artigiani modesti di parole 
offerte con orgoglio al nido accogliente
del sagrato...
                      pellegrinaggio devoto 
nella compieta amica prima del riposo.





tratti da Preghiera del ritorno (inedito)

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION