Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:

Elisabetta Destasio

Foto di


Nasce il 3 Maggio 1968 a Roma, dove vive. 


Scopre già dall’adolescenza, anche grazie all’amicizia paterna con Pier Paolo Pasolini, la predilezione per i versi, il canto, la danza.
Di formazione classica, compone poesie solo per pura passione della scrittura. 


Lavora con grande partecipazione e dedizione nell’ambito delle produzioni teatrali e musicali, collaborando dal 1995 con la Sonus di Roma. Da qui la conoscenza e la cooperazione con personaggi di rilievo, come il maestro Carmelo Bene, Luciano Berio, Lina Sastri, Ennio Morricone. 


Partecipa a concorsi letterari solo ed esclusivamente dedicati alla poesia, verso la quale è spinta emotivamente. Pubblicata da LietoColle Editore nell’Agenda Poetica 2013 con il brano “Solo di conchiglia il canto”.


Autrice delle raccolte di versi “Sogno d’acciaio”, pubblicato da Annales Edizioni e “Corpo in Animae”. Ha in corso d’opera: "Le parole", opera terza in versi con dedica ad Antonia Pozzi e “Donne senza voce”, racconto/testimonianza di donne nel sud est dell’Africa. Storie di violenza e vita sopravvissuta; conduce approfondimenti sul tema del dolore e della malattia, in collaborazione con l’équipe del policlinico di Tor Vergata di Roma. Coordinamento letterario: dott. Giampaolo Gombi e prof. Gianmario Anselmi, Direttore del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica presso l’Università di Bologna. 

Poesie
Giorni
Imbrunite valli
Via dei Bibiena (Bologna)
E piovve
Ora
Madre Terra
Africa, anima
Gene modificato
Meriggio d’agosto verso sera
Scoglio nudo
PDF
Elisabetta Destasio - poesie
Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION