Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:

Matteo Xella

Foto di


Gabriele Xella è nato a Imola (BO) il 20/01/74 attualmente vive a Bologna. Pensa poesia ancor prima di scrivere, poesia. 
Sue autoproduzioni sono, stampate in tipografie locali, "Angelo che esiste, posti che non so, entro dentro me"anno 2011, il poema unico "Come cerchi nell'acqua nella notte che ci attende e ci dimentica", 2011, "e le grondaie con gli angeli sopra." 2013
All'attivo ha un uscita ISBN con la casa editrice l'Arcolaio dal titolo "Neanche vedo più tutto l'amore" 2012. 
Ha dato alle stampe un opus autoprodotto in 50 copie dal titolo "la bocca piena di more", 2013.
Nel 2014 ha dato alle stampe presso la Cooperativa Giovani Rilegatori  di Imola, una plaquette scritta ha quattro mani col poeta conterraneo Carlo Falconi dal titolo "Guerra incivile Bianca".
Compie letture, credendo che la poesia si compia infine, nell’aria.

Poesie
(neanche vedo più)
(costruisco a mano a mano)
(immobile nella notte)
(ai piedi un denso mare di sangue carminio)
(sino ad arrivare al momento della pelle)
(sia quel che sia)
(resta il ridere)
(non dovremo denigrare il mondo)
(viene, dicono, inarcando il collo nello sfregio)
(testa calma)
PDF
Matteo Xella - poesie
Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION