Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Daniele Bollea

Il gioco infinito


Non so se è o sarà

se esiste un aldilà,
o solo il vuoto in cui,
come noccioli spersi,
ci si diradi spenti
in oscuri universi.


Ma vivere è un gioco
senza fine,
un solitario che si
svolge in compagnia,
ogni arresto è mortale
e vince chi continua.


Possibile che messi fuori
prima del limite
non possiamo neanche
seguire il seguito in panchina.
Ma togli dalle regole la morte 
e addio partita.


Lasciamo il campo 
come ultima chance,
perché continui il gioco
noi moriamo, ma è lui che vive 
e ci somiglia e muore.
Il giocatore è il gioco 
e insieme ce ne andiamo






Da fammi veder le stelle

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION