Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Daniele Bollea

Lemuri, rettili, farfalle




L'universo vive in noi come storia,
castello d'implicita memoria.
Poche stanze in alto sono accese
dove la vita si aggira fanciulla reclusa:
l'entrata è nascosta da veli d'infanzia,
da lì anfibi sbarcammo a questa penombra;
dietro i misteri, le criptiche porte,
le sale di vita animale, le scale
giù per l'evoluzione naturale;
e fummo lemuri, rettili, farfalle,
molluschi, batteri,
e i nostri atomi, terra, polvere, stelle,
idrogeni coetanei nel Big Bang.
Composizione cosmica ha il sangue,
radici nel cielo.






Da fammi veder le stelle

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION