Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Elisa Biagini

poi


È il crepito
al respiro
ad annunciarti,
tutta la polvere
infilata negli 
alveoli, ora
carta vetrata.
È il bagliore
di cerino dentro
all’occhio.
 
(la polvere che scende
dalle mine s’è 
intrecciata al polmone e
ad ogni piano la
sacca è più lisa,
più pesa.)
 

 
in galleria, (ancora febbre)
 
macchina che va a vuoto
e surriscalda,
l’affanno accelerato di chi
sente sfuggirsi,
lampadina che 
sfrigola e svapora.
 



sfilarti il filo
rosso dalla scapola,
seguirti nelle 
ossa della 
terra
        oltre il confine
del labbro, 
                     noi
rimossi dalla luce.
 


questo è un lavoro
di taglio e riempimento,
poco importa se sasso o
 
se parola.






da Da una crepa (2014)

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION