Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Sud:
Poesie
Enrico Fraccacreta

(alle ore diciotto)

Alle ore diciotto qui il vento finisce
di gonfiare le vele sempre più confuse del giorno,
ma dev’essere il tempo giusto per uscire fuori
e sorprendere le prime bacche, delicatamente,
come se cercassimo l’amore degli altri.
Con le mani piene di terra già calda
si resta ad attendere, lontano da quella confusione,
l’attesa d’amore è questione di tempo
se il tempo è l’amore
è qui che restiamo.
Fossi stato più giovane sarei venuto a cercarti
avvicinandomi al recinto duro che chiude la terra
duro come la sclerosi dei nostri peccati.
Avrei dato un significato a questo pomeriggio,
poter stare a vedere il giorno terminare
e sentirlo parlare: vedi resta solo il dieci per cento
dell’amore che avresti potuto dare oggi.
Sarei venuto a cercarti, dove tutto inizia
e tutto è solitudine, e ti senti infinitamente abbandonato
con i morti che neanche ti salutano
e pure il tempo vuole dirti addio,
ed hai paura d’uscire da lì perché sta scendendo il buio
come se il tempo stesso dicesse: io non ti ho mai conosciuto.
E tutti gli anni passati all’improvviso li vedi nel cumulo
di foglie secche pronte per la decomposizione
al cimitero dietro i cedri e i cipressi alti,
ogni coppia di rami secondari al vento finito
negli ulivi della Daunia è il sorriso di mio padre
che dice di camminare ancora
e vivere, scrollandosi maledettamente tutto ancora
e uscire nuovamente al sole con l’occhio delle gemme
tagliato sulla fronte quando un altro maggio le sdogana.
Un’altra volta tra i profili delle piante
quando il primo soffio del mattino
ne sa dirne il nome.
Sempre, anche se c’è confusione
senza il bisogno d’interrare i bulbi nuovi
perché qui da noi un papavero bastardo
è il sangue buttato dalla terra ferita,
che ancora si rinnova.


(inedito)

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION