Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Enrico Trebbi

Le prime scoperte


Eppur si vive, a dispetto dei tempi,
alla ricerca di un passato imprendibile
devastato ed arso dal mondo avvenire
quando le scoperte erano sorprendenti,
fondanti e un’emozione vera
non ti avrebbe lasciato più, fosse musica
e il modo diverso che la distingueva
dai canoni appresi, l’odore di pioggia d’estate,
la voglia di sole nei caldi meriggi
liberi da scuola, la lettura dei libri nella prima
brezza autunnale che viene da porte o finestre
e non disturba, la ricerca di anfratti dove
non essere visti, essere fuori stando dentro,
ascoltare le voci dei grandi dal buio,
la materia della nostalgia, insomma, 
quel piccolo privato sentimento 
che resta a ricordare come eravamo
meravigliosamente aperti alle scoperte
e protetti da esse da poterle davvero gustare
e farle diventare  mobilio permanente
del salotto buono, per farci sentire a casa,
per catalogare  in scaffali e mensole e credenze,
già tutti sistemati nelle stanze, ogni altra
novità di luogo avvenimento sensazione e sentimento.
Guardarsi le mani oggi aggrinzite e macchiate per l’età
scrivere che il cuore vede e parla con l’alfabeto di allora.




25 luglio 2014

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION