Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Nordest:
Traduzioni
Fabio Franzin

Il pioppo

Seduto su una panchina del parco / guardo quel pioppo svettante nel / cortile della scuola elementare, / quel pioppo imponente come un palazzo // lo guardo in questa giornata triste / di novembre, triste di temporale, / sì, ma anche per questa crisi che non / passa, dopo un anno e mezzo // da cassintegrato, il lavoro sparito / persino dal pensiero, dalla speranza. / La guardo, quella ramazza / di scarabocchi neri contro il grigio. // Solo là in alto, là in punta – quasi / una corona, un pennacchio ridicolo, / come uno scheletro col parrucchino – / ancora tutte quante appese le foglie. // In questo pioppo vedo inscritta la realtà: / nessun autunno, nessun inverno mai / spoglia chi si è arrampicato in cima / alla scala, al nido ricolmo di soldi, // nessuna foglia si staccherà a cadere / nel fango, in una pozzanghera d’acqua / torbida, lordata dal guano, / calpestata dai passi, dalla storia.

Fabio Franzin
‘A piòpa

Sentà te ‘na panchina del parco
varde chea piòpa piantàdha tel
cortìo dea scuòea elementare,
chea piòpa granda fa un paeàzh

la varde te ‘sta zornàdha trista
de novembre, trista de nùvoeo,
sì, ma anca pa’sta crisi che no’
se sfanta, dopo un àno e mèdho

da cassaintegrà, el lavoro sparìo
parfìn dai pensieri, daa speranza.
La varde, chea scoa de rame nude,
de scarabòci neri contro ‘l griso.

Sol là in alt, là in ponta – squasi
‘na corona, un penàzh rìdicoeo,
come un schèetro col peruchìn –
‘ncora tute quante tacàdhe ‘e fòjie.

Te ‘sta piòpa vede scrit ‘a realtà:
nissùn ‘utùno, nissùn inverno mai
spòjia chi che l’é ‘rivà in zhima
aa scàea, al nido colmo de schèi,

nissùna fòjia se stacarà ‘a cascar
tel paltàn, te ‘na pòcia de aqua
slòzha, sghinzhàdha dai schiti,
schinzhàdha dai pie, daa storia.

da “Co’e man monche”, Le voci della luna, Buccinasco, 2011

n.b. i testi, sono scritti nel dialetto Veneto-Trevigiano parlato nell’Opitergino-Mottense

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION