Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Gian Ruggero Manzoni

Ai miei nemici


Presi dall’anarca e dalla libertà
i motori rombano alla luce delle stelle.
Junger, Spengler e Stirner asserirono
che esistono uomini non degni
di un grande dolore
allorquando, dal dolore, puoi trarre
nutrimento per i tuoi roventi pistoni.
La macchina procede e batte all’unisono
il canto dei senza tempo.
Nella storia sono più le sofferenze
che i successi a modellare i caratteri
e le dinamiche ideali.
Disse Wilde: “Scelgo i miei avversari
per la loro intelligenza …”
io da motociclista affermo:
“Scelgo i miei nemici
dal come sanno restare in sella
e dare di sprone.”

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION