Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Giovanni Zampi

Divano di madreperla


Lasciamo passare la notte con te sdraiato sul divano di madreperla e io che parlo alla fosforescenza del sonno – domani tra le lattine e l'odore di carta bruciata – domani nel principio del mattino l'angelo del giudizio indosserà ali di madreperla e uno sguardo di specchio che parla oltre il suono alle vene.
Lasciamo passare il giorno con me sdraiato sul divano color di pece con te che parli al pulsare nero dell'insonnia e nessun angelo suonerà le trombe del giudizio. Stai immobile come un’idea, io dico.




Da Qui è sempre inverno

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION