Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Giusi Montali

éternèbres (I)


se i fiori fossero vetro

mi perderei nel deserto
che ondeggia tra i palazzi
e si contrae in geometrie:
non vivrei inquieta in stanze
che si aprono, non salirei
e scenderei scale per guardare
le mani al sole e vederne 
le linee calcate


ma questo è il vivere inquieto:
si dilata la dinamica interna
si sbriciola la scienza del reale
contraendosi nell’imprecisione
dell’albero in fiore, nel ritardo
aritmetico, nella distorsione 
degli orari, negli ascensori 
chiusi, nella secchezza
ingegneristica, nello sfaldarsi 
delle intenzioni




da Fotometria, Costa di Rovigo, Prufrock spa, 2013

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION