Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Giusi Montali

(la terrazza aperta al fuoco)


la terrazza aperta al fuoco 
l'angolo dell'occhio brucia
brucia per eccesso di luce


la terrazza si chiude all'acqua
la donna reclina il braccio
si tende, si stende, l'uomo
immobile la guarda, lei si gira


si apre la porta sui cardini
si dilatano, lei lo guarda
il fuoco le divora il petto
non respira, l'acqua le brucia
il primo strato della pelle
e lei sogna la pelle che si tira
e le lascia esposte le ossa


le ossa sono le parole, le ossa
sono la storia, lui la guarda
la crede luminosa, lei sa
di essere buio venato di luce
l'occhio si chiude, si riapre
lei struscia i pori e li apre
sono l'occhio che osserva
e ricorda


lei apre la bocca, i denti, i denti
tagliano la pelle, la affondano e 
la ricuciono: la donna si stende
opale, pallida distesa di stupore
la donna si tende, tira i nervi
taglienti lacci la percorrono
si libera, tenta il volo, il volo
costretto, la costringe immobile:
aghi la percorrono




da Fotometria, Costa di Rovigo, Prufrock spa, 2013

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION