Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Nordest:
Traduzioni
Ida Vallerugo

Poffabro - 3


“Cronaca! Cronaca! Sii realista!”
mi grida il venditore autorizzato di ombrelli
contro il monsone, reduce da Auschwitz.


Eppure ho guardato a lungo all’alba,
subito dopo Hiroshima, la luce che torna a illuminare
la parte del sogno che si può toccare, a lungo
vi ho guardato, amati, staccare con le unghie il ghiaccio
dai vetri che tornavano ad appannarsi col respiro
e la vostra mano che girando passa sopra
e il mondo che torna in quel cerchio


e la strada di Poffabro che esce dal buio


e sul profilo ghiacciato della collina Sara che viene


scalza, e con lei sulla neve disegni visti…





(Da Mistral, a cura di Anna De Simone, prefazione di Franco Loi, con un’incisione di Livio Ceschin, Il Ponte del Sale, Rovigo 2010)

Ida Vallerugo
Pofâvri - 3


“Cronaca! Cronaca! Essi realista!”
a mi ciga il venditour autorisât di ombreni
cuntra il monson, reduce da Auschwitz.


Epûr, i ài vuardât a lunc a l’âlba,
subit dopu Hiroshima, la lûs ch’a tôrna a luminâ
la part dal sum ch’a si pòs tocjâ, a lunc
i vi ài vuardât, amâs, distacâ cun li ònguli il glaç
dai vêris ch’a tornàvin a scurîssi cul flât
e la vuêstra man che girant a passa sôra
e il mont ch’al tôrna in chel cêrcli


e la strada di Pofâvri ièssi dal scûr


e sul prufîl glaciât da la culina Sara ch’a ven


discôlcia, e cun jè su la neif disens vidûs…




(Da Mistral, a cura di Anna De Simone, prefazione di Franco Loi, con un’incisione di Livio Ceschin, Il Ponte del Sale, Rovigo 2010)

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION