Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Nordest:
Traduzioni
Ivan Crico

Stazione


L’azzurro in alto ancora.

                         Si fa spazio
(tra sguardi incrociati e l’ombra
nel bianco anonimo dei visi sul muro
piastrellato) verso di te e rimane
in fondo, nel fondo del verde lago
carsico degli occhi, un vuoto dolore d’alba...

                 Fuori - nel sole maturo
d’ottobre - la lenta lucente nebbia
degli alberi. Oro decomposto delle foglie
che mi attende e allontana.

Ivan Crico
Stazion

Da "Maitàni"


Al biau in alt ’ncora.

                        Al se fa lògo
(ta vardadure’ncrosade e l’unbrìa
sul bianc ordenario dei musi ta ’l mur

de quadréi) ’ncontraghe de ti e resta
ta ’l fundi, ta ’l fundi de la muzìla
verda dei oci, ’na voida diulida
de levada...

              De fora - ta ’l sol madur
de otòbar - al pegro lustro caligo
dei àrbui. Oro ’nfraidì de le fòie
che ’l me speta e che ’l me para vìa.

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION