Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Loretto Rafanelli

Padri e figli


Prendiamo quella linea
che congiunge il tanto e il nulla,
il solco della sera e la linfa
del mattino. La strada che compi figlio,
sarà la lunghezza del tuo sguardo
o il vestito nero del lutto per il padre.
Ma se nella mente si affollano
le secche ombre, dobbiamo vivere
la pace che abbiamo tracciato
con fatica. Poi quando sarò 
nelle tue terre ti consegnerò 
il diario dei miei anni, i colori 
pastello del ricordo
e quelli forti della fine 
dei sogni, ma anche la luce incantata
che ci ha segnati. E forse saprai
che tutto è nel mare che sciama 
da questo finestrino e che il treno 
schiaccia nell’infinita corsa.




Da Il tempo dell’attesa (2007)

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION