Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Nordovest:
Poesie
Luca Mozzachiodi

L'arte della sconfitta - XX


Saranno quelli dopo di noi
o fra noi quelli invecchiati onestamente 
a dire come perdemmo la giornata.


La scienza del dolore però ci venne
dall’animalità anticamente,
perciò senza scandalo via via scoprendo
le crepe nelle case, le falle nel sistema
andammo in rotta come vento e foglie,
le stagioni figurando
quando la storia era persa.


Ci accolga ancora col nemico alle soglie
dell’ultimo bastione un canto di sirena:
il suono degli allarmi o la campana
di raccolta ci ricordi tra le onde
la musica che uccide: l’infinita
narrabilità degli anni.


Farai meglio però a non darti nessun nome
perché ti prenderanno prigioniero.
Qui chiudo i miei consigli
ma muta la tua parte di tempo
e imparala bene e con pazienza
l’arte della sconfitta.


L’uomo libero è quello che progetta
sul retro delle stuoie nella cella
i piani di un’imprendibile fortezza.




Copyright da L'arte della sconfitta, Qudulibri 2017

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION