Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Marco Bini

( Se te la senti )

Se te la senti - e fìdati, si sente -
la carta avvolta stretta sopra i muscoli
guastarti ogni guizzo quando sbatti
contro il sabato e sfarsi poi in minuscoli

sforzi gli inutili ampere in accumulo
prendi il volante e guida a capofitto
dove ogni curva alla via cambia il nome
e sali dove il cielo è un manoscritto

per il falco e i rami dopo il pioppo
del castagno, e da sponda fa il crinale
allo scrivibile che si nasconde
fino già all'orizzonte tuo mentale.

Da lì si vede proprio bene Modena
appena effondere dal suo respiro:
ne indovini le piazze nei collassi
in superficie e l'idea del raggiro

che fanno i fiumi a stringere e riaprire
la scheggia di pianura detta Emilia.
Scendi poi verso sera dolcemente
in folle: c'è un torpore che assomiglia

al cauto soverchiarti di un custode,
spicchio di sole in tasca, e alla lotta
con le ortiche fra i piedi pronti al salto
come le dita nell'acqua se scotta.


(inedita)

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION