Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Usa:
Poesie
Mario Moroni

Intermezzo 2


Io, partito da villaggi del sale,
proprio così, sguardo oltre le nuvole,
dai porti smarriti di cui oggi si legge,
così, sui libri o sulle mappe,
io partito dai deserti quando 
l’Asia era altra Asia,
quando le mattine non ancora  
esplose nelle viscere
sotto i fuochi dei mortai, degli dèi,
così, proprio così, partire,
sguardo oltre le nuvole,
nell’avventura di una lingua soffusa,
mai del tutto scritta,
io, sempre io, molti io, sospeso nella sera
a pregare, a meditare, oggi in cabina
sull’aereo fantasma, a pilotare,
quali sogni di nascita, quali di morte?
 
----------------------------
 
Era la stessa mattina
in cui Gregory Clark
era stato definito un angelo, proprio così,
dalla donna che non voleva perdere 
le sue memorie, era l’uomo che ordinava
sempre la stessa cosa, così, perfino
nell’estate 1987, quando tutto era cominciato,
quando l’aveva incontrata così,
sguardo oltre le nuvole, cielo
quasi blu, dalle mille forme scure
ed anche dopo, in New Jersey, con due figli,
senza mai chiedere cose per se stesso,
così era diventato un angelo, fino
a quel giorno, quando uscito di casa,
testa oltre le nuvole, così, come perso, in un messaggio
aveva detto: “I ricordi felici
non possono andare perduti”.

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION