Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Martina Campi

Piano Marino


Giotto aveva la terra sui calzari
dopo la pioggia e i mari e
le navi


le navi in attesa di rientrare
in porto
passeranno la notte al largo


Gli specchi negli ascensori
sono per sfuggirsi appena
appena un ciuffo


il colletto,
l'occhio che cade,
il mondo per le scale.






(da Estensioni del Tempo – Le voci della Luna 2012, prima classificata della sez. A ("Silloge Inedita") dell'edizione 2012 del Premio Giorgi)

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION