Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Matteo Xella

(ai piedi un denso mare di sangue carminio)


Ai piedi un denso mare di sangue carminio 
Una ragazza metallo con occhi di vetro al plasma cinge il corpo cristico
di Simone Cattaneo, denti azzurri rimasti in sorriso
Tra nuvole guarnite di teste di fabbrica liquida,
il pallore fatale del viso, 
su un legno antico di questo stato natio che svanisce 
cavalchiamo cavalli rabbiosi bianchi
su questa terra 
dove solo, ci sono solo corpi.
Nel mezzo della schiena di donna bambina con collana di fimo, 
un millenio avanti.





Da “la bocca piena di more”

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION