Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Nordest:

Gian Mario Villalta

Foto di


Gian Mario Villalta è nato a Visinale di Pasiano (Pordenone) nel 1959. 
Liceo Scientifico a Pordenone. Laurea in Lettere Moderne all’università di Bologna. Prime pubblicazioni sulle riviste “il verri” di Luciano Anceschi, su “Studi di Estetica” e su “Alfabeta”, ancora alla metà degli anni  ’80. Negli anni successivi scriverà anche su ClanDestino, Tratti, Nuovi Argomenti, Testo a Fronte, Baldus, Diverse Lingue. Insegna in un liceo dal 1984.


Ha pubblicato i libri di poesia:

in dialetto (veneto periferico): Altro che storie!, Campanotto 1988. Premio S. Vito al Tagliamento (giuria: Zanzotto, Naldini, Turoldo, Giacomini, Guarneri) ; Vose de Vose/ Voce di voci, Campanotto 1995. Premio Lanciano (giuria: Loi, Rosato, Giacomini, Serrao, …) (ristampato nel 2009); Revoltà, Biblioteca Civica di Pordenone, 2003


in italiano: Traccia, Niemandswort, Bologna 1982; Limbo, Nuova Compagnia Editrice, Forlì, 1988; L’erba in tasca, Scheiwiller. Premio Laura Nobile (giuria: Fortini, Luperini, Nava,…); Malcerti animali, in Terzo quaderno italiano, Guerini e Associati, 1992; Nel buio degli alberi, Circolo culturale di Meduno, 2001; Vedere al buio, Sossella 2007; Vanità della mente, Mondadori, 2011 (Premio Viareggio 2011).


Tradotto in antologie e riviste in Francese, Inglese, Sloveno, Serbo, Olandese. Numerosi gli studi e gli interventi critici su rivista e in volume - tra questi i saggi: La costanza del vocativo. Lettura della "trilogia" di Andrea Zanzotto, Guerini e Associati 1992 e Il respiro e lo sguardo. Un racconto della poesia italiana contemporanea (Rizzoli 2005).



Ha curato inoltre i volumi: Andrea Zanzotto, Scritti sulla letteratura, Mondadori 2001 e, con Stefano Dal Bianco: Andrea Zanzotto, Le Poesie e prose scelte, "I Meridiani" Mondadori 1999. Tra gli altri interventi, da ricordare che nel 2007 ha redatto l’aggiornamento della voce Poesia per l’Enciclopedia Italiana Treccani e nel 2014 un suo contributo su Belli e uno sul verso libero fanno parte del 3° volume dell’Atlante della Letteratura Italiana Einaudi.



Nel 2002  inizia l’avventura pordenonelegge, il festival della lettura e del libro, che da allora è cresciuto fino a diventare uno dei più importanti in Italia.


Il suo primo libro di narrativa, Un dolore riconoscente, è uscito presso Transeuropa nel 2000. Poi sono venuti i romanzi Tuo figlio, Mondadori 2004, (vincitore al Vittorini, al Fenice Europa, supervincitore del Napoli – vincitore del “primo romanzo italiano” a Chambery) e Vita della mia vita, Mondadori 2006 e Alla fine di un’infanzia felice (Mondadori 2013) (due finali di premi: Dessì e Fabriano). Nel 2009 ha pubblicato il non-fiction Padroni  a casa nostra (Mondadori): un ritratto del Veneto e del Friuli Venezia Giulia tra fraintendimenti e conflitti.

Poesie
Revoltà
Atto unico
Generazioni
Ultimo dell'anno
Millennio
Natura
Vero viso
Stazione di servizio
Sera
Traduzioni
Rivoltato (traduzione di Gian Mario Villalta)
PDF
Gian Mario Villalta - poesie
Gian Mario Villalta - interventi critici
Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION