Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Nordovest:

Beppe Mariano

Foto di

Beppe Mariano (1938) risiede a Savigliano, ma vive altrove, spesso alle falde del Monviso, sua montagna totemica.
Negli anni Settanta ha co-fondato e redatto “Pianura” insieme con Sebastiano Vassalli ( che l’ha diretta) Giorgio Bàrberi Squarotti, Cesare Greppi, Raffaele Perrotta, Roberto Mussapi e altri.
Dal 2000 al 2010 ha co-diretto con gli scrittori milanesi Maria Caldei e Franco Romanò, prima a Milano poi a Roma, la rivista “Il cavallo di Cavalcanti”.
Ha vinto il Premio Cesare Pavese sia per l’inedito che per l’opera edita. Dopo aver pubblicato sette raccolte poetiche, nel 2007 nella collana Lyra di Interlinea pubblica “Il passo della salita“, con prefazione di Giovanni Tesio e Sebastiano Vassalli.
Nel 2012 l’Editore Aragno ha  pubblicato l’intera opera poetica con il titolo “Il seme di un pensiero (Poesie 1964-2011)“, presentata dal poeta  Giuseppe Conte con gli apporti critici di Giorgio Bàrberi Squarotti, Gianni D’Elia, Elio Gioanola, Giovanna Ioli, Barbara Lanati, Giorgio Luzzi, Giovanni Tesio e Sebastiano Vassalli.
“Il seme di un pensiero”  ha vinto, ex aequo con Cesare Viviani,  un premio internazionale: “Sulle orme di Ada Negri” e due premi nazionali: ”Guido Gozzano” e, insieme con Claudio Damiani e Tiziano Broggiato, "Arenzano Rodocanachi", ed è stata finalista al “Sandro Penna”, dove ha ottenuto la segnalazione.
Nel 2013, all’Università romana di Tor Vergata è stata discussa una tesi sulla sua poesia.
Ha poi iniziato a collaborare alla rivista online "Università diTor Vergata "In Limine", diretta da Fabio Pierangeli e Roberto Mosena.
Ora collabora con la rivista “Mosaico Italiano”, edita dall’ Istituto Italiano di Cultura e dai Dipartimenti di italiano delle Università brasiliane.
E’ presente in una quindicina di antologie; sue poesie sono state tradotte in francese, tedesco, rumeno e in portoghese.
Presentato dal critico e pittore Albino Galvano, per un decennio Mariano ha svolto attività di poeta visivo . Una sua opera sperimentale "spinterogenale" (catalogo Marcovaldo,2002), ispirata da una ricerca tra metafora e linguaggio dell'automobile, è stata esposta in diverse città italiane.
Dopo essersi laureato in Storia del teatro, ha per vent'anni collaborato alle pagine letterarie e dello spettacolo del quotidiano "La Gazzetta del Popolo" di Torino e successivamente di "Stampa Sera" ed ha scritto diverse opere teatrali, tra le quali il dramma "Il caso Molineri", pubblicato dalla rivista "Astolfo" del Centro Interuniversitario di Teoria e Storia dei Generi Letterari, Edizioni dell'Orso, 1995.

Poesie
Ascolto dell'erba
Insieme a fiorire
Diurno I
Notturno I
Della città assediata
Meteco d'Europa
Monvisana
Minerva
Sconfinamento
Kairos
PDF
Beppe Mariano - Poesie
Beppe Mariano - Note critiche
Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION