Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Centro:
Poesie
Salvatore Jemma

72.


guardammo lontano, per la nostra gioia
il sole al tramonto e, quando arrivammo
ardeva la stella e arde tuttavia
in piena letizia, in quel buio cielo
laggiù, nel fondo, dove il cuore sente
tutto, e sembrò andare oltre il dolore
d’essere parte di una fredda crosta; 
e ogni cosa era in quella luce 
di stella splendente, sorprendente ardore
così mi fermo e chiedo a Elio — ora
perché non scrivi del tuo nuovo rumore? —
e lui — ho già dato, non ne voglio più —
finché tornò il giorno e un fuoco improvviso
(occhi impastati, brivido che scende
mentre si sperde il sole tra le nuvole) 
bruciò le foglie, oh, le foglie dorate
a Porta Franca; da Modena, lontana
le luci riflesse sullo scuro asfalto 
le auto posteggiate, lungo i bordi 
le anime scorrenti, come un fiume 
a osservare a scrivere a parlare; 




da Decisioni, Paesaggio italiano

Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION