Cerca su Griselda
Questo sito usa cookie di terze parti. Leggi la nostra Informativa cookies oppure chiudi questo avviso

Indice

Poeti del Sud:

Stelvio Di Spigno

Foto di

Stelvio Di Spigno è nato a Napoli il 15 febbraio 1975. Si è laureato e addottorato in Letteratura Italiana a Napoli, presso l’Università L’Orientale. Ha esordito in poesia nel 2001 con la silloge Il mattino della scelta nel VII Quaderno Italiano di Poesia contemporanea, curato da Franco Buffoni. La prima pubblicazione autonoma è Mattinale (Sometti, Mantova 2002) che rielabora materiali della silloge precedente e ottiene il premio Andes. La seconda edizione di Mattinale viene pubblicata nel 2006 presso l’editore Caramanica di Marina di Minturno (Lt), nella collana diretta da Rodolfo Di Biasio, ottenendo il Premio Calabria. Nel 2007 esce il secondo libro organico, Formazione del Bianco, già finalista al premio Sandro Penna l’anno prima, con la prefazione di Stefano Dal Bianco per l’editore Manni di Lecce. Nel 2010 viene pubblicato il terzo libro, La Nudità, per l’editore peQuod di Ancona, con un breve saggio conclusivo di Fernando Marchiori. Nel 2013 pubblica Qualcosa di inabitato, a quattro mani con Carla Saracino, per le edizionI EDB di Milano, con una breve nota introduttiva di Mary Barbara Tolusso. Le poesie di questa silloge sono incluse nel suo quarto libro organico, Fermata del tempo, edito da Marcos y Marcos di Milano nel giugno 2015, con la prefazione di Umberto Fiori. Il libro ha ottenuto il premio nazionale di Calabria e Basilicata. Suoi testi sono tradotti in inglese e spagnolo. Come critico, tra il 1998 e il 2000, ha collaborato all’annuario “I Limoni” sotto la guida di Giuliano Manacorda, ha pubblicato il volume ”Memorie della mia vita” di Giacomo Leopardi – Analisi cognitivo comportamentale dei disegni letterari e delle fonti autobiografiche della tradizione (L’Orientale Editrice, Napoli 2007). Si è occupato di linguistica e ontologia leopardiane, di Gadda, Montale, della poesia post-avanguardista italiana, di Claudia Ruggeri con saggi e articoli pubblicati su «Testo a fronte» e sugli «Annali» dell’Università l’Orientale di Napoli. Dopo circa un decennio di collaborazione universitaria, attualmente insegna nei licei e in università private. Vive tra Anzio, Roma e Gaeta.

Poesie
Contabilità infinita (Annum per annum)
Cavallo di ritorno
Il premio del deserto
Fine settembre
Moderato con violenza
Ai poeti del secolo 21
Il coniglio di casa
Insonnia
Incerto sapere
PDF
Stelvio Di Spigno - Poesie
Stelvio Di Spigno - Recensioni
Stelvio Di Spigno - Recensioni
Stelvio Di Spigno - Recensioni
Stelvio Di Spigno - Recensioni
Fondazione Carisbo
Alma Mater Studiorum
Dipartimento di Filologia Classica E Italianistica Alma Mater Studiorum - Università di Bologna
Via Zamboni 32 - 40126 Bologna - Cod.Fiscale: 80007013376 P.Iva: 01131710376 - © 2012
CREDITS: MEDIAVISION